Lo Zen e il culto dei morti in Giappone - O Bon
Shiki, un ideogramma erotico